Networking
Mostra tutto
Power over ethernet - POE
Power over ethernet - POE Mostra tutto
Best sellers
Mostra tutto
Patch Panel per installazione a rack 19
13 marzo 2024

Patch Panel per installazione a rack 19"

Nel cablaggio strutturato un pannello patch o pannello di permutazione è un apparato passivo che permette di gestire in modo semplice e flessibile i cavi e le connessioni di rete. Sono apparati estremamente utili per realizzare un cablaggio ordinato, organizzato e pulito, facilitando gli interventi di manutenzione nel caso sia necessario spostare dei collegamenti o gestire un guasto. I pannelli patch si possono distinguere in due grandi categorie: una versione per la fibra ottica e una versione per la rete in rame RJ45; in questa sezione ci occuperemo dei patch panel RJ45 che consentono di collegare le diverse sezioni di un cablaggio strutturato agli apparati di rete attivi o passivi utilizzando dei patch cord.

Pannelli patch RJ45

Tra i pannelli patch specificatamente utilizzati nel cablaggio di rete in rame possiamo trovare due tipologie:

Pannello patch modulare

É un patch panel non caricato, fornito cioè completamente vuoto per consentire la configurazione sul campo a seconda delle diverse esigenze di rete e l’installatore può personalizzarlo utilizzando i keystone RJ45 che maggiormente rispondono alle sue necessità. In questo caso possiamo trovare pannelli patch non schermati che vengono utilizzati con prese RJ45 non schermate, oppure pannelli patch schermati che richiedono l’utilizzo di prese RJ45 altrettanto schermate.

Nella scelta di un pannello patch modulare un aspetto da tenere in considerazione in fase di scelta è sicuramente il numero delle porte che può variare da 16 fino a 48.

Il modello che attualmente più incontra maggiormente le esigenze degli istallatori è il modello a 24 porte: cod. I-KS PP-24-NE nella versione nera o cod. I-KS PP-24-GRI nella versione grigia:

Questa versione è dotata di una pratica barra di gestione dei cavi che facilita un’organizzazione ordinata e precisa dei cavi di rete in uscita dal frutto RJ45.

Generalmente un pannello patch da 24 porte occupa una unità all’interno di un armadio rack, mentre un 48 porte ne occupa ovviamente 2. Interessanti sono le soluzioni salvaspazio grazie alle quali è possibile gestire 24 connessioni di rete occupando solo mezza unità all’interno di un armadio rack 19”. Questi apparati salvaspazio sono la giusta soluzione in installazioni ad alta densità dove si deve prestare attenzione all’uso degli spazi proprio perché limitati.

Un’altra soluzione interessante è rappresentata dai patch panel suddivisi in moduli con frontalini estraibili che consentono di effettuare l’installazione in modo più semplice o permettono di intervenire facilmente per attività di manutenzione. La presenza di una barra passacavi in plastica consente di bloccare in posizione il cavo e di gestirlo facilmente senza ricorrere all’uso di fascette.

Per completare l'installazione si possono scegliere tra un'ampia gamma di frutti o accoppiatori Cat.5e, Cat.6 e Cat.6A, schermati o non schermati, con colorazioni diverse, tooless, etc.

SCOPRI: frutti di rete

Pannello patch precaricato

É un patch panel fornito completo di keystone jack RJ45. Esistono quindi 3 diverse tipologie di pannelli patch a seconda delle prese RJ45 installate:

Cat.5E: pannelli di permutazione che forniscono prestazioni rete ad alta velocità fino ad applicazioni Gigabit;

Cat.6: i pannelli di permutazione supportano applicazioni Gigabit fino a 250 MHz e sono idonei per il PoE;

Cat.6A: i pannelli di permutazione alta densità in categoria 6A forniscono prestazioni Lan ad alta velocità fino a 10 Gigabit e a 500 MHz e sono idonei per il PoE.

Anche in questo caso possiamo dividere i patch panel a seconda del numero delle porte (da 16 fino a 48) e a seconda che siano schermati o non schermati.

Tra tutti i modelli sicuramente quello attualmente più richiesto è il modello Cat.6, cod. I-PP 24-RU-C6T:

Questo pannello completo di 24 prese RJ45 Cat.6 non schermate con contatti dorati da 3”, occupa una sola unità a rack, le porte sono numerate e dotate di etichetta per la personalizzazione delle informazioni. La parte posteriore è dotata di terminazioni IDC 110/Krone 180° conformi T568 A/B che supportano cavi rigidi e flessibili con AWG compreso tra 22 e 26. Sempre sul retro sono presenti 5 anelli in plastica da 43 mm di lunghezza che consentono di facilitare la gestione dei cavi.

Cod.: I-PP 24-RU-C6T - Patch panel, Pannello Patch UTP 24 Posti RJ45 Cat.6 Techly

Esiste poi anche una versione che, al posto degli anelli passacavi, è provvista di barra removibile in metallo, anche in questo caso per facilitare la gestione dei cablaggi, cod. I-PP 24-RU-C6T-BAR.

COD: I-PP 24-RU-C6T-BAR - Pannello Patch UTP 24 Posti RJ45 Cat.6 con barra gestione cavi

Questa tipologia di pannelli di permutazione con terminazioni 180° punch down richiedono un inseritore per effettuare un’installazione a regola d’arte:

Il pannello di permutazione risulta quindi un elemento imprescindibile nel cablaggio in rame principalmente perché garantisce una maggiore organizzazione e flessibilità del cablaggio e nella gestione e identificazione dei cavi e delle connessioni di rete. Da tenere presente che pannello patch e switch di rete svolgono funzioni diverse in quanto lo switch è un apparato attivo che consente alle apparecchiature di rete di dialogare tra di loro mentre il pannello patch svolge un ruolo passivo di organizzazione del cablaggio.

SCOPRI: patch panels