Networking
Mostra tutto
Power over ethernet - POE
Power over ethernet - POE Mostra tutto
Tutte le News
Guida all'acquisto: Switch e Iniettori PoE

Guida all'acquisto: Switch e Iniettori PoE

Guida all'acquisto:
Switch e Iniettori PoE

Scopri gli Switch di rete Ethernet, gli Switch PoE, gli Iniettori, gli Splitter e i Repeater PoE disponibili su www.icintracom.it.
Sfoglia lo speciale che riepiloga tutti i prodotti PoE a marchio Intellinet.

Switch di rete

Lo switch è un dispositivo che filtra ed instrada i pacchetti dati all’interno di una rete LAN, consentendo di gestire il traffico in modo bidirezionale fra le macchine collegate alla rete. Gli switch sono indispensabili per collegare diversi segmenti di rete, permettendo uno scambio dati efficace, fluido e bidirezionale tra i vari dispositivi cosicché sia possibile gestire il traffico di rete e le eventuali collisioni che si possono verificare all’interno di una LAN.

Esistono due tipologie di Switch

Unmanaged Switch (switch non gestiti): sono degli switch di rete più semplici da utilizzare in quanto non richiedono alcuna configurazione, sono plug & play. Rappresentano la scelta ideale per piccole reti domestiche o aziendali.

Managed Switch (switch gestiti): sono switch più performanti che necessitano di essere configurati ma, allo stesso tempo, consentendo una maggiore personalizzazione nella gestione del dispositivo; tra le diverse metodologie di gestione quella sicuramente più semplice è quella basata sulla presenza di un’interfaccia web.

Nella scelta di uno switch, oltre a questo aspetto relativo alla configurazione, bisogna anche considerare la velocità di trasmissione dei dati (Fast ethernet a 10/100Mbps o Gigabit Ethernet a 10/100/1000Mbps), la modalità di funzionamento (la tecnologia più nota è quella store-and-forward), il numero delle porte (abbiamo così Switch a 5 / 8 /16 /24 / 48 porte ) e il tipo di porte necessarie (ci sono switch che presentano una combinazione di slot SFP/SFP+ per connessioni in fibra ottica) ed il tipo di installazione che si prevede (a rack o desktop).

Esiste poi anche la possibilità di scegliere tra Switch Power over Ethernet (PoE) e Switch non PoE

La tecnologia PoE (Power Over Ethernet) consente ad un cavo di rete di fornire l’alimentazione ai dispositivi collegati tramite la connessione dati esistente. Questa funzionalità permette di ridurre sia il numero dei cavi usati che di eliminare la necessità dell’alimentatore con conseguente limitazione dei costi di installazione; infatti, grazie alla tecnologia PoE è possibile alimentare i dispositivi come videocamere IP, telefoni VOIP, punti di accesso wireless e altre apparecchiature situate in posizioni difficilmente raggiungibili dalle linee di alimentazione.

Oltre agli switch abbiamo gli extender PoE che consentono di estendere la connessione PoE oltre il limite dei 100 m e gli splitter PoE in grado di dividere i dati e la potenza su due diverse linee per poter gestire in questo modo anche dispositivi non-PoE. Infine, tra le apparecchiature PSE (Power Sourcing Equipment) ricordiamo gli iniettori PoE, dispositivi in grado di iniettare l’alimentazione necessaria sulle coppie del cavo ethernet non utilizzate per la trasmissione dati.

Esistono diversi standard a seconda della potenza erogata:
PoE tipo 1 per potenza fino 15.4W (IEEE 802.3af)
PoE tipo 2 o PoE+ fino a 30W (IEEE 802.3at)
PoE++ fino a 60W (IEEE 802.3bt tipo 3)
PoE++ fino a 100W (IEEE 802.3bt tipo 4)

Sfoglia lo speciale che riepiloga tutti i prodotti PoE a marchio Intellinet.